montepescali

(grosseto)

 
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Messaggio
  • Privacy e Cookie Policy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

    Vedi Privacy e Cookie Policy

    Vai a e-Privacy Directive Documents

Premio 2008


Il Circolo Culturale Montepescali rende noti i risultati del XIV Premio Nazionale di poesia inedita "Dino Bavona", la giuria composta da: Proff. Elena Deserventi Laiolo, Maria Antonietta Fiornovelli, Valeria Pinotti ha esaminato e giudicato 463 liriche di 172 autori, dopo un attento e scrupoloso esame dei testi sottoposti a giudizio, ha deliberato la graduatoria seguente:

Premio speciale della giuria:
Nicola Baronti di Vinci (FI) con Progetti di pioggia

Premio speciale riservato agli autori della provincia di Grosseto:
Aleotti Domenico di Roselle Terme con Naufraghi dell'arca

Opere segnalate:

  • La mia pace di Maria Rita Capasso di Monfalcone (GO)
  • Il sole del tramonto di Giovanni Caso di Siano (SA)
  • Donna di Vladimiro Zucchi di Pisa
  • Ho camminato di Rita Califano di Nocera Inferiore (SA)
  • Metempsicosi di Anna Maria Cardillo di Roma

Opere segnalate per gli autori della provincia di Grosseto:

  • Non e' piu' tempo di Stefano Colli di Grosseto
  • Magia notturna di Rachele Lucentini di Grosseto
  • Gocce di Rita Fontana di Vetulonia (Gr)

TESTI LIRICHE PREMIATE

Acta est fabula

Fine di una storia

l'inizio di una canzone
mai terminata
Una pausa

un'invenzione a due voci
con cadenza evitata

Fine di un gioco

qualche pezzo sul tavolo
di un incastro mancato
Una linea

briciole di foto
che hai dimenticato

Fine di una danza

e' soltanto il tuo profumo
che non mi ha ancora lasciato
Un respiro

un'ultima carezza
per cio' che si e' ballato

Fine di una fiaba
nessun elfo nascosto
tra i miei vacui tormenti
Una traccia

e non tutti vissero
felici e contenti

Gianni Gandini di Albiolo (CO)


Non volli la mia anima ai cancelli

Non volli la mia anima ai cancelli
a mendicare sguardi di compianto
al tempo in cui il rimpianto era prigione
e l'abbandono mi mangiava il cuore.

Non volli la mia anima ai cancelli.

E non vesti' catene di velluto
quella mia grande voglia d'infinito
in cambio di una gabbia tutta d'oro
che lesinava scampoli di cielo.

Buttai nel vento il morso ai miei cavalli
e tagliai ponti ad impedir ritorni
approdi ad indolori sicurezze.

Non volli la mia anima ai cancelli.

Dentro il tuo sguardo colsi l'amarezza
fratello non amato da nessuno.
Nella notte fioriva una preghiera.
Nella tua mano aperta la mia resa.

E confessai tristezze ormai lontane
e ritrovai i sentieri delle stelle
l'odore della resina e del vento
nel bosco sempre vivo dei ricordi
felice un branco libero di lupi
raccolti intorno al cerchio della luna.
Alfine ti lasciai sulla tua strada.

Non volli la tua anima ai cancelli.

Loriana Capecchi di Quarrata (PT)

Dedica notturna agli acerbi viaggiatori

Vedo il mondo perso
con i monocromatici occhi del nulla.
Solo un vano affannarsi di miserabili,
in corsa senza motivo.

Ma quando ho guardato l'universo
specchiarsi nei suoi occhi,
occhi di bambina
occhi pieni
occhi piegati
da una malattia
che otto anni le ha concesso,
ho sentito il sapore del vento
e la musica di un campo di grano.
La vita e' meravigliosa
mi ha detto sorridendo,
condannata.

Vivro' anche per te che sei partita,
respirando i colori persi.

Mauro D'Arcangelo di Vermezzo (MI)

Si ringrazia per la gentile collaborazione

 

Immagini di Montepescali

interno.jpg

Una Poesia dall'Archivio del Concorso

Ombre
(edizione 2000)

Muto logorarsi di anime sole nel
discreto mormorare di acque,
sciolgono le vesti molli che
si adagiano sul corpo.
L'ombra coglie poche cose
non vince mai sul buono
e si lascia ai disegni
che altro le impone,

Eleonora Bagnani - Roccastrada (Gr)

GTranslate

Chinese (Simplified) Dutch English French German Japanese